V nera, Camst 14° socio della Fondazione ne sono attesi altri a breve

Presso la sede Camst di Villanova è stata ufficializzata l’entrata di Camst nella Fondazione Virtus. L’azienda diventa così il 14°esimo socio della Fondazione. All’incontro erano presenti Marco Minella, segretario generale di Camst, Claudio Albertini, vicepresidente V nere e l’amministrazione delegato Claudio Sabatini.

Ecco le parole di Marco Minella: “Il gruppo Camst ha scelto di entrare nella neonata Fondazione come socio fondatore e sostenitore, oltre al contributo per i prossimi anni all’attività della squadra come sponsorizzazione. Abbiamo fatto questa scelta perchè pensiamo che non è più il tempo in cui una sola azienda si possa impegnare a sostenere una società sportiva, almeno a Bologna, ma crediamo che se un gruppo di aziende si muovono insieme, i risultati possano essere ottimi. Camst è una di queste aziende, abbiamo pensato che un piccolo sacrificio dovevamo farlo. Ce la metteremo tutta a spiegare ad altri che Bologna senza la Virtus sarebbe più povera, meno bella, peggiore”.

Claudio Albertini, Vicepresidente Virtus: “Stiamo lavorando insieme a Sabatini per allargare la base della Fondazione che vede già importantissime e prestigiose aziende del territorio. L’entrata di Camst, oltre al valore economico, ha anche un valore di prestigio. Avere un’azienda di questo genere a Bologna ci rende orgogliosi e ci stimola ad andare avanti nel nostro progetto”.

“Siamo partiti – ha detto l’amministratore delegato Claudio Sabatini – con un progetto a luglio, si sta ampliando e continueremo ad ampliarlo.Si tratta di un gioco di squadra.Non ci sono scalate ma solo amici. Devo ringraziare persone e aziende che si mettono in gioco. Avere Camst fra i soci della Fondazione è un traguardo professionale e personale. Stiamo lavorando per aumentare il tavolo dei soci nella speranza che possano essere anche 100, non solo 13-14 come oggi (14 ad oggi con l’ingresso di Camst e di Gianluca Pagliuca il mese scorso). Sono orgoglioso dell’ingresso di una società importante come Camst, si sta creando un gioco di squadra importante” .

VIRTUS A SCUOLA – Prosegue, intanto, anche questa settimana Virtus a Scuola. Domani, mercoledì 5 dicembre, Kenny Hasbrouck e Viktor Gaddefors saranno alle scuole elementari Don Marella. Venerdì 7 dicembre, invece, sarà la volta di Ricky Minard e Jakub Parzensky, che andranno in visita alle scuole medie Due Risorgimenti di Calderara di Reno.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.