Bologna, contro il Palermo con il 3-4-1-2? Noie muscolari, si ferma Pazienza
14 novembre 2012
A gennaio parte la stagione dei Bradipi, il basket
in carrozzina in versione petroniana
14 novembre 2012
 A distanza di quasi sei mesi dal tremendo sisma che il 20 e il 29 maggio ha sconvolto l’Emilia, parte del Veneto e della Lombardia, il Motor Show di Bologna vuole ricordare le popolazioni colpite dal terremoto, in queste settimane protagoniste di una lenta ed orgogliosa rinascita.In occasione del Motor Show 2012, in programma a BolognaFiere dal 5 al 9 dicembre, i residenti nei comuni colpiti dal sisma potranno visitare il Salone con un biglietto scontato a 10 euro, anziché i 18 del prezzo intero del biglietto.Per ottenere lo sconto previsto sul tagliando e per evitare attese agli ingressi basterà presentarsi con un documento di identità valido che attesti il comune di residenza all’apposita cassa dedicata.

Le iniziative del Motor Show in favore dei terremotati sono riservate ai residenti nei seguenti comuni.

Provincia di Bologna: Argelato, Baricella, Bentivoglio, Castello D’Argile, Castelmaggiore, Crevalcore, Galliera, Malalbergo, Minerbio, Molinella, Pieve di Cento, Sala Bolognese, San Giorgio di Piano, San Giovanni in Persiceto, San Pietro in Casale, Sant’Agata Bolognese.

Provincia di Ferrara: Bondeno, Cento, Mirabello, Poggio Renatico, Sant’Agostino, Vigarano Mainarda.

Provincia di Modena: Bastiglia, Bomporto, Campogalliano, Camposanto, Carpi, Castelfranco Emilia, Cavezzo, Concordia sulla Secchia, Finale Emilia, Medolla, Mirandola, Nonantola, Novi, Ravarino, San Felice sul Panaro, San Possidonio, San Prospero, Soliera.

Provincia di Reggio Emilia: Boretto, Brescello, Correggio, Fabbrico, Gualtieri, Guastalla, Luzzara, Novellara, Reggiolo, Rio Saliceto, Rolo, San Martino in Rio, Campagnola Emilia.

Provincia di Mantova
: Bagnolo San Vito, Borgoforte, Borgofranco sul Po, Carbonara di Po, Castelbelforte, Castellucchio, Curtatone, Felonica, Gonzaga, Magnacavallo, Marcaria, Moglia, Ostiglia, Pegognaga, Pieve di Coriano, Poggio Rusco, Porto Mantovano, Quingentole, Quistello, Revere, Rodigo, Roncoferraro, Sabbioneta, San Benedetto Po, San Giacomo delle Segnate, San Giovanni del Dosso, Schivenoglia, Sermide, Serravalle a Po, Sustinente, Suzzara, Villa Poma, Villimpenta, Virgilio.

Provincia di Rovigo: Bagnolo di Po, Calto, Canaro, Canda, Castelguglielmo, Castelmassa, Ceneselli, Ficarolo, Gaiba, Gavello, Giacciano con Baruchella, Melara, Occhiobello, Pincara, Salara, Stienta, Trecenta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.