Pioli: “Partita decisa da 2 errori, uno nostro e l’altro dell’arbitro”
“Bene spirito e atteggiamento”

“La partita è stata condizionata da due episodi, il primo è quello che ci ha lasciato in 10 dopo 5 minuti. E’ stato un nostro errore che abbiamo pagato, anche se l’atteggiamento e lo spirito sono stati molto positivi per tutta la gara”. Esordisce così il mister del Bologna, Stefano Pioli, e continua: “Anche il secondo episodio è caratterizzato da un errore, ma in quel caso non siamo stati noi a sbagliare”.

Stefano Pioli

Pioli si riferisce al rigore richiesto da Gilardino intorno al 91′ per fallo di mano commesso dal difensore doriano Rossini.  “Dalla panchina ho visto benissimo il tocco di mano in area, questi sono episodi che fanno la differenza, i ragazzi non meritavano di perdere questa partita”. E il bilancio generale sulla squadra? “Dobbiamo ancora crescere perché ci manca ancora quel poco per fare risultati con continuità. Dobbiamo e vogliamo fare meglio, invertiremo la tendenza”, conclude l’allenatore.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.