Calzolari
La scomparsa di Arrigo Calzolari colonna della Fortitudo baseball
28 novembre 2012
ginnastica
Pontevecchio, le ginnaste quarte
sfiorano le finali nazionali
28 novembre 2012
Braiati

Il nuovo presidente regionale di L.N.D. è Paolo Braiati.

Il sessantenne ferrarese, già vice presidente vicario del CRER, subentra quindi a Maurizio Minetti, in carica da oltre 11 anni che lascia l’incarico accettando la nuova sfida nella sua corsa verso la Vice presidenza Nazionale di Roma presso la LND.

All’assemblea elettiva ordinaria svoltasi presso la struttura dell’Arci Benassi in Bologna, nella sala intitolata a Maurizio Cevenini, il neo presidente Braiati ha poi ringraziato le Società della regione per avergli conferito l’alto incarico, incassando, all’unanimità, le loro preferenze:”E’ motivo di grande orgoglio, del gruppo, e mio personale, l’aver ottenuto tante preferenze e tanta stima, il che c’induce da subito a rimboccarci le maniche per metterci già al lavoro, facendo leva sulle linee guida tracciate da chi ci ha preceduto e sui vari temi che ci siamo posti di conseguire fin daI prossimo periodo. Trasparenza e disponibilità saranno gl’ingredienti di base del mio mandato, ma vi confermo sin d’ora che se a tanta attenzione verso la società, vi sarà un importante reazione da parte della dirigenza dei sodalizi, il che costituirà il logico stimolo, per seguitare a lavorare con grande determinazione, sempre ed unicamente per il bene del mondo dei dilettanti”.

Nella serata che ha confermato l’incarico di Responsabile regionale per il Calcio a 5 ad Alessandro D’Errico e per il calcio femminile ad Alberto Malaguti, c’è stata anche la votazione delle società per l’elezione del Consiglio Regionale, laddove  s’è però registrato un contrattempo evidente, per la mancata elezione di tre Consiglieri regionali, causa il mancato raggiungimento del ‘quorum’ richiesto per coloro i quali avevano già svolto due mandati all’interno del medesimo Consiglio. Occorrerà quindi una ulteriore assemblea per la definizione integrale del Consiglio, laddove invece sono stati eletti Ardizzoni, Ceccarelli, Menozzi, Sanguanini, Targhini e Zantei. Fuori dalla lista degli eletti invece Rotundo, Pelò, Bonoli e Bissi.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.