appuntamenti musica
Corea, Hall, McLaughlin al Festival jazz
9 ottobre 2012
sabatini
Virtus, un premio
ai campioni Under 17 e 19
9 ottobre 2012
gila

Cinque gol in sette presenze con la maglia del Bologna, il ritorno in Nazionale dopo poco più di un anno. E adesso anche la certezza che non ci saranno conseguenze dopo il deferimento che era arrivato nelle scorse settimane per i fatti di Genoa-Siena, quando lo scorso 22 aprile  i tifosi del Grifone avevano interrotto la gara e costretto i giocatori a togliersi la maglia. Alberto Gilardino è tra i tesserati per cui la Commissione disciplinare ha deciso di non procedere. Giuseppe Sculli, l’unico giocatore sanzionato, è stato squalificato per un mese (in estrema sintesi, nel dispositivo si fa riferimento ai suoi rapporti con una frangia della tifoseria) e il Genoa ha ricevuto un’ammenda di 30mila euro.

 

Per il resto, la Commissione ha deciso di non procedere nei confronti di tutti gli altri deferiti. Ovvero, oltre Gilardino, Enrico Preziosi, Francesco Salucci, Sebastien Frey, Andreas Granqvist, Marco Rossi, Rodrigo Palacio, Giandomenico Mesto, Cesare Bovo, Juraj Kucka, Davide Biondini, Luis Miguel Pinto Veloso, Jose Eduardo Bischofe, Valter Birsaa, Kahka Kaladze, Cristobal Jorquera Torres e Luca Antonelli. 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.