Sarà il Centro Sportivo di Crevalcore, in Via Caduti di Via Fani, ad accogliere gli atleti per l’avvio della stagione 2013 delle maratone, in una Crevalcore che si sta impegnando al massimo, con ottimi risultati, per cercare di tornare a quella normalità stroncata dalle scosse di terremoto di maggio. E per la seconda edizione della maratona si preannuncia un numero di partenti di tutto rispetto, alla luce delle tante società che si stanno organizzando per non perdere questo appuntamento, di certo agonistico ma con grandi risvolti solidaristici; l’utile della manifestazione verrà infatti riversato alle casse comunali per un progetto di ricostruzione sul territorio.

Un mondo della corsa che ha già allestito un alto numero di appuntamenti, tutti con questo fine, e che vede nel prossimo 6 gennaio il momento clou, il ritrovarsi in amicizia con tutti quelli che hanno avuto questa spinta, impegnarsi per aiutare le popolazioni colpite; come il gruppo di psichiatri pistoiesi che il 30 dicembre allestirà “Tutti matti per Crevalcore”. O come il Comitato di coordinamento podistico bolognese che ha avviato una raccolta pro Comune di Crevalcore. Importanti realtà hanno confermato la loro presenza in questa attività di raccolta fondi.

Tra queste Syprem che sarà sponsor tecnico, o Area stampa per la divulgazione del materiale promozionale, o la rivista Correre che sarà mediapartner della gara, per non dire degli amici di Krakatoasport. Localmente importante l’appoggio di Sorgea e della Banca di Credito Cooperativo Centroemilia, colpita dal sisma ma che ha sposato subito le finalità dell’evento e sarà punto di riferimento per tutte le operazioni economiche legate alle iscrizioni.

Grazie alla Pro Loco di Crevalcore, che garantirà uomini e mezzi per le varie iniziative, si allestirà il Centro Maratona all’interno del Palazzetto, sede ideale per la Segreteria, la distribuzione dei pettorali e per le premiazioni finali che vedranno  riconoscimenti ai primi 3 Uomini e alle prime 3 Donne, sia nella Maratona che nella Mezza, ed ai migliori in tutte le categorie in entrambe le distanze; all’interno si stanno programmando intrattenimenti per il sabato e il pasta party, sia per la sera del 5 che dopo la gara mentre l’ampia area all’esterno potrà ospitare molte vetture e camper.

All’interno del Palazzetto potranno trovare ospitalità gratuita anche 40/50 atleti, purché muniti di brandina o sacco a pelo.

A poca distanza il campo sportivo, con la pista di atletica che, una volta misurato e certificato il percorso da parte della FIDAL E.Romagna, potrebbe essere anche il luogo di partenza ed arrivo delle due distanze in programma; di sicuro il controllo di passaggi e classifiche che sarà gestito tramite chip, con la supervisione del GGG Fidal, mentre la “voce” che guiderà la giornata sarà ancora una volta quella di Roberto Brighenti.

La Maratona partirà alle 9,02 a ricordo del momento della scossa mentre la Mezza si avvierà alle 9,45; identico il percorso che dovrebbe poter toccare il Centro Storico, ancora purtroppo Zona Rossa.

La Mezza sarà valida come prima prova del “Trofeo Pier Ugo Bentivogli 2013” mentre la Maratona sarà la seconda del “Trittico d’Inverno”, con Melito Sport sponsor tecnico, che propone in meno di 15 giorni la Maratona di San Silvestro a Calderara il 31 dicembre per concludersi domenica 13 con la UltraMaratona della Pace a Traversara di Bagnacavallo (RA).

Continua, già con un bel numero di adesioni, l’iniziativa “100x100xCrevalcore” che mette a disposizione, fino ad esaurimento, 100 pettorali speciali per la Maratona al costo di 100 euro ognuno; l’atleta potrà scegliere, se ancora a disposizione, il numero che desidera ed avrà personalizzato il pettorale con il proprio Cognome, con l’intero ricavato che sarà consegnato all’Amministrazione di Crevalcore per un progetto sul posto.

Chi volesse assicurarsi il pettorale “100x100xCrevalcore” potrà farlo tramite bonifico bancario su Banca CentroEmilia fil. Crevalcore IBAN IT 34 C 08509 36791 012009408274  intestato a Barchetti Monica Accorsi Andrea, o con versamento su c/c postale PostePay n.4023600556014589 intestato a Andrea Accorsi.

Questi riferimenti sono validi anche per le normali iscrizioni.

Tutti i dati e l’evolversi delle iscrizioni saranno consultabili sul sito www.maratonadicrevalcore.com, sul quale si potranno trovare tutte le notizie utili, con gli aggiornamenti e le novità.

Con l’Amministrazione sono allo studio iniziative anche per i più piccoli (è pur sempre il giorno della Befana) mentre è confermato il “2° memorial 7 gennaio 2005” a ricordare la tragedia ferroviaria della Bolognina; pur con le varianti imposte dal sisma il percorso passerà nelle vicinanze del disastro, premiando il primo Atleta della Maratona che transiterà sul luogo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.