Emilio Baldi
Vicino l’accordo Ducati/Batta in SBK
Guintoli a fianco di Checa?
Biaggi svela il futuro mercoledì

Ne parla il sempre informato gpone. Mercoledì doveva essere il giorno dell’accordo tra la Ducati e Francesco Batta con la rinascita del team Alstare-Ducati ma non si è ancora arrivati alla conclusione formale.

A parte la questione del budget da completare – per due piloti – rimangono ancora molte questioni formali da valutare tanto che il contratto è ancora al vaglio degli avvocati. Non dovrebbero, comunque, esserci dei dubbi sul buon fine di questo matrimonio che, peraltro, rimane l’unico concreto in mano alla Ducati che ha perso in pochissimo tempo ben quattro team (Althea, che oscilla tra Aprilia e Kawasaki, Red Devils Roma, Pata e Liberty). L’unico team satellite sarà quello di Mario Rubatto che farà correre Max Neukirchner.

Quanto ai piloti, Carlos Checa ha un contratto con Ducati e aspetta solo di sapere quale sarà la struttura che lo seguirà, mentre Sylvain Guintoli ( che ha rinunciato alla Suzuki ) non sa ancora se avrà un posto. A proposito del francese una voce lo vede anche nel mirino dell’Aprilia se Max Biaggi dovesse fare un clamoroso e al momento poco possibile annuncio di ritiro. E per svelare il futuro del romano il 7 novembre é stata convocata una conferenza stampa a Vallelunga.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.