Contro l’Atalanta torna la difesa a 4

Abero non convince ancora in fase passiva, le altre soluzioni sarebbero comunque un ripiego. E così, contro l’Atalanta il Bologna tornerà probabilmente alla difesa a 4, vista l’assenza di Morleo sulla sinistra. Al momento l’indiziato a giocare sulla destra è Motta, dal momento che solo sabato Pioli saprà se potrà contare su Garics, alle prese con un affaticamento muscolare ai flessori della coscia destra. In mezzo, la coppia Antonsson-Sorensen, Cherubin esterno sinistro. Centrocampo a tre con il rientro di Taider (con tanto di tutore dopo l’intervento allo scafoide), Perez al centro e la conferma di Guarente interno sinistro. Viaggia verso la conferma anche il tridente formato da Diamanti alle spalle di Gilardino e Gabbiadini.

Questa mattina, alla ripresa degli allenamenti dopo il successo di ieri in Coppa Italia, test contro la formazione Allievi e successo per 6-0: due gol a testa per Diamanti e Gilardino, uno per Taider e Gabbiadini. De Carvalho ha lavorato in parte con la squadra e in parte in seduta differenziata. Differenziato a carichi crescenti per Paponi, che tenterà il recupero per strappare una convocazione e andare in panchina contro l’Atalanta, terapie e differenziato per Acquafresca. Terapie specifiche per Garics, Natali e Curci.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.