Boxe, cresce l’attesa
per la sfida tra Rotolo e Cosseddu.
Rizzoli: “Tutti al Paladozza”

judo 1
13 medaglie per Il San Mamolo judo a Sports Days a Rimini
29 ottobre 2012
Talentuoso play classe '90 della Vis Trebbo Basket
Trebbo non tradisce
battuto il CVD
29 ottobre 2012
bolognaposter201248x68

Cresce l’attesa, sotto le due torri, per la serata di boxe in programma al Paladozza il prossimo 2 novembre. L’evento inizierà alle 20, con tre incontri di pugili professionisti. Il clou sarà però alle 22, con a sfida di Simone Rotolo, che difenderà il titolo di campione d’Italia dei pesi medi nella sua Bologna contro il pugile sardo Lorenzo Cosseddu. Per Rotolo 37 combattimenti, con uno score di 34 vittorie (15 prima del limite) e 3 sconfitte. Il costo dei biglietti è di 15 euro per il settore Tribuna e Gradinata e di 25 euro per il settore Bordo Ring. I posti non sono numerati Ingresso libero per i ragazzi under 12.E’ aperta la prevendita su www.vivaticket.it.

“Un titolo dei medi – inizia il conto alla rovescia il presidente provinciale del Coni bolognese Renato Rizzoli – è sempre qualcosa di coinvolgente perché è la categoria più fascinosa, assieme a quella dei massimi. La serata del 2 novembre sarà speciale perché la sfida tra Rotolo e Cosseddu riapre le porte del Palazzo dello Sport al “grande pugilato“. Dopo 11 anni. Sembra incredibile: qui nel Madison di Piazza Azzarita che ha avuto per eroi Checco Cavicchi, Nino Benvenuti. Carlo Duran, Dante Canè’; in questa città che negli anni ’50 e ’60 era un fondamentale punto di riferimento per il pugilato italiano, l’ultimo Evento porta la data del maggio 2001″.

Rizzoli rivolge poi “un caldo appello” ai presidenti provinciali delle federazioni, degli enti, delle società e delle associazioni sportive “per accorrere numerosi al Paladozza” e per sostenere e diffondere il più possibile l’evento presso i dirigenti, gli atleti, i tecnici e le loro famiglie. “Dobbiamo sostenerci a vicenda – dice Rizzoli – indipendentemente dallo sport praticato o seguito”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.