Reno Rugby, su il sipario sulla nuova stagione
13 ottobre 2012
Alberto Bortolotti
La domenica dei motori
Ancora Pedrosa davanti a Lorenzo
ancora Vettel davanti ad Alonso
14 ottobre 2012

Finisce 1-1 l’amichevole del Giglio tra il Bologna e la Reggiana dell’ex Lamberto Zauli. Il Bologna passa nel primo tempo al primo vero affondo: al 36′ conclusione non irresistibile di Taider, Bellucci respinge ma non trattiene e la palla arriva ad Acquafresca, che insacca con una conclusione sul secondo palo. La squadra di Pioli avrebbe la possibilità di raddoppiare prima con Kone, poi ancora con Acquafresca e infine con Pazienza, ma le loro conclusioni vengono deviate in angolo. Ghiotta anche l’opportunità a inizio ripresa della Reggiana, con il tiro di Alessi direttamente su calcio di punizione che finisce sul palo interno della porta difesa anche per questa occasione da Lombardi. Al 57 è pareggio, tutto merito della perfetta conclusione di Rossi. Nelle due squadre inizia poi la girandola dei cambi, ma non succede più nulla fino alla fine. Pioli, privo di infortunati e nazionali, oltre che dello squalificato Portanova, ha schierato un inedito 3-5-2, con De Carvalho, Sorensen e Cherubin in difesa e il tandem offensivo composto da Acquafresca e Gimenez. La squadra avrà ora due giorni di riposo: la ripresa è fissata per martedì alle 15 a Casteldebole.

Il tabellino

REGGIANA: Bellucci, Scappi (46′ Bovi), Panizzi (67′ Aya), Ardizzone (67′ Magliocchetti), Zini (46′ Cossentino), Mei (67′ Marcheggiani), Iraci (67′ Arati), Viapiana (46′ Ferrara), Rossi (67′ De Cenco), Alessi (67′ Parola), Antonelli (22′ Sprocati, 71′ Cavalieri). A disp.: Tomasig. All.: Zauli.
BOLOGNA: Lombardi; Carvalho, Sørensen, Cherubin; Motta (68′ Pulzetti), Pazienza (46′ Guarente), Taider (68′ Riverola), Kone (68′ Krhin), Morleo (68′ Abero); Gimenez (68′ Pasquato), Acquafresca (68′ Paponi). A disp.: Marchignoli, Dall’Osso. All.: Pioli.
ARBITRO: Serra di Torino.
AMMONITI: Ardizzone, Pazienza, Morleo, Kone, Mei, Motta
MARCATORI: 36′ Acquafresca, 57′ Rossi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.