Legadue  annuncia la settima diretta streaming del campionato Legadue-Eurobet 2012-2013, nell’ambito della partnership con la web tv Sportube.tv L’appuntamento di domenica 18 novembre sarà dal PalaOlimpia di Verona, per il match clou della settima giornata di Legadue–Eurobet Tezenis Verona-Biancoblù Bologna. Collegamento su legaduebasket.it e sportube4 dalle 18.05, telecronaca di Fabrizio Pungetti, commento tecnico di coach Demis Cavina. Una partita ricca di interesse non solo per la classifica, ma per la qualità dei giocatori in campo .

Sarà la sfida tra due squadre…imbattute: in senso assoluto la Biancoblù Bologna, in testa alla classifica con un record di 5 vittorie su 5, pokerissimo; in senso lato, la Tezenis che è imbattuta nelle partite casalinghe al Pala Olimpia (3/3), ma non è ancora riuscita a graffiare lontana da casa. La squadra scaligera, partita rinnovata e con propositi ambiziosi a medio termine, ma desiderosa già quest’anno di un campionato di vertice, cercherà di mantenere a tutti costi la sua imbattibilità che vorrebbe dire fermare la capolista e avvicinarla in classifica. Sul parquet, attesi duelli di grande interesse, come per esempio la sfida tra McConnell e capitan Pecile, un italiano che si propone ancora tra i migliori play del campionato (stranieri compresi), o quella tra Westbrook , atteso all’esplosione, e un veronese di Villafranca come Cournooh. E sotto canestro duello felino di balzi e stoppate tra Lawal e Mosley due dei giocatori più verticali di questa stagione . Altri due giocatori in grande forma e che possono fare la differenza sono Ghersetti da una parte e Cutolo dall’altra. E poi tanti giovani: dai veronesi Chessa (un nazionale addirittura), Da Ros, De Nicolao ai bolognesi Pini, Verri, Vitali (fratello di Luca, entrambi cresciuti alla Virtus Bologna), ad altri giocatori che potrebbero diventare protagonisti come l’altro Usa della Biancoblù Harris o il capitano scaligero Boscagin, più giocatori attesi ma in rientro da lunghi infortuni come Ganeto finalmente a disposizione di Ramagli e Drenovac (19enne serbo) e Gasparin di nuovo utilizzabili da Salieri. . Insomma, ci sono tutti gli ingredienti per un appassionante big match
Anche i dati delle dirette streaming di questa stagione testimoniano il costante incremento di queste nuova opportunità di visibilità per gli appassionati di seguire le partite dovunque si trovano . Dati quindi nettamente superiore alla media dello scorso anno, quasi 14mila utenti unici a partita: e infatti la media stagionale di questo avvio di campionato è in grandissima ascesa, e ha raggiunto i 20mila a gara (di cui circa 4mila da mobile, dato ancora più interessante). La prova di una crescita evidente e di un appeal sempre più alto degli appassionati per un’iniziativa che conferma l’attenzione e l’investimento di Legadue sulla comunicazione e sulle nuove tecnologie. Le partite, infatti, sono disponibili anche sulla nuova tecnologia streaming messa a punto da Sportube visibile anche da dispositivi mobile iOS (iPhone, iPad, iPod touch) ed Android: basta collegarsi su legaduebasket.it o su sportube4.

Resta anche la nuova iniziativa “Voci dal Campo”, l’appuntamento di ogni dopo partita sui siti e canali youtube di Legadue e Daily Basket, anche in questo caso dati di grande interesse: già oltre 2mila visualizzazioni nella notte del debutto dopo la prima giornata di campionato, salite a quasi 4mila nelle domeniche successive e un totale di oltre 50mila visualizzazioni nel primo mese di stagione (comprensivo anche degli altri prodotti video di Legadue, dai Focus di tutte le gare alla Top Ten settimanale) sul canale ufficiale di Legadue su youtube dall’inizio del campionato a oggi. Alla fine di ogni giornata di campionato, circa 30 minuti dopo la conclusione di ogni partita, sarà già possibile vedere le video interviste fatte ai protagonisti sul parquet o negli spogliatoi, con l’emozione ancora forte e calda, il sudore a segnare la fatica e lo sforzo appena compiuto. I tifosi, quindi, troveranno a caldo, quasi in tempo reale, le parole, le impressioni, le emozioni che traspariranno dai volti dei loro beniamini e potranno così condividere le loro sensazioni. Insomma, le emozioni continuano per gli appassionati: dal palazzetto direttamente a casa propria, ma anche un prodotto che può offrire un servizio e spunti giornalistici ai media
Per vedere tutto basterà cliccare sul pulsante VOCI DAL CAMPO, presente sulla home page di legaduebasket.it (a fianco del lettore video), oppure collegarsi direttamente al canale ufficiale di Legadue su Youtube, www.youtube.com/user/legaduebasket e accedere alla playlist Voci dal Campo.

PREVENDITA – E’  attiva la prevendita on-line per la partita fra Tezenis Verona e Biancoblù Basket Bologna, in programma al PalaOlimpia di Verona domenica 18 novembre (palla a due alle 18:15). I tagliandi sono acquistabili con carta di credito direttamente da casa. Per accedere alla pagina dedicata basta cliccare su http://www.boxol.it/ScaligeraBasket/IT/?A=42242.
La mappa del PalaOlimpia permetterà di poter scegliere comodamente il posto preferito. Al costo del biglietto verrà aggiunto il 10% come diritto di prevendita.  Due i settori del PalaOlimpia: la Tribuna Numerata (14 euro) e la Tribuna Laterale/Gradinata (11 euro). Le riduzioni riguardano i ragazzi al di sotto dei 14 anni e gli anziani sopra i 65 anni: 10 euro un posto di Tribuna Numerata, 5 euro quello di Tribuna Laterale/Gradinata.

Sono acquistabili online anche i biglietti del settore Ospiti al costo di 11 euro (posto unico).
La prevendita on-line sarà attiva fino alle 14 di domenica.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.