meccanica
La Meccanica Nova si arrende a Ragusa
25 novembre 2012
baldini
Primavera rossoblù: 3-3 a Sassuolo, non aggancia il Chievo (2°)
25 novembre 2012
volley

Nella settimana giornata del Campionato Nazionale Pallavolo Serie B1 (girone C), la Volley 2002 Forlì continua la marcia di avvicinamento alle zone d’eccellenza della classifica, battendo al PalaDozza 3 a 1 la Snoopy Pesaro dopo una emozionante e convincente prestazione.

La cornice del “Madison” di Piazza Azzarita e della “festa della pallavolo” ha portato bene alle ragazze di Marone che hanno così confermato la prestazione positiva dell’ultima partita. L’allenatore blognese deve rinunciare a Valli (distorsione alla caviglia nel riscaldamento pre-gara), dentro Ravanelli, protagonista poi di una partita di qualità.

Il primo set parte in equilibrio. Pesaro si mantiene costantemente avanti di due punti, ma la Volley 2002 Forlì rimane sempre in scia e non concede spazi raggiungendo il 22-22. Le squadre combattono punto a punto (24-24), ma un errore di formazione delle bolognesi regala il primo set a Pesaro (26-24)

La seconda frazione si apre nel segno delle padrone di casa che si portano al primo time out tecnico sul punteggio di 82. L’ascesa della Volley 2002 Forlì continua indisturbata grazie agli attacchi di Vece, Ventura e all’ace della Carraro (16-8). La Snoopy sembra riprendersi, si avvicina alle felsinee portandosi sul 18-11, ma è ancora una strepitosa Vece a chiudere  il set sul 25-15.

E’ Pesaro nel set seguente a premere sull’acceleratore (0-4), il time out discrezionale chiamato da Marone riporta in partita le ragazze della Volley 2002 Forlì che operano il sorpasso al primo time out tecnico sul punteggio di 8-7, dopo una bellissima rimonta. La Volley 2002 è padrona della partita, grazie all’ottima prestazione di squadra in tutti i fondamentali: efficaci gli attacchi di Ventura, Alfonsi e Vece e il muro Carraro-Alfonsi. Pesaro rosicchia qualche punto (17-12), ma la Volley 2002 allunga e chiude il set in scioltezza con il punteggio di 25-15.

Quarto set equilibrato, ricco di belle e intense giocate che lasciano con il fiato sospeso gli spettatori. Le squadre giocano punto a punto e arrivano al primo time out tecnico con Pesaro che mette il naso in avanti (6-8). Alcuni errori in ricezione e in attacco e l’efficacia di Aluigi da posto 4, permettono alla squadra ospite di portarsi in vantaggio 8-16. Cala la ricezione, ma una scatenata Ventura (top scorer della partita andando a segno 34 volte nell’arco della gara ndr) colleziona punti in attacco e a muro riportando sotto la Volley 2002 Forlì (22-22). Il finale di set è molto intenso, le squadre danno vita ad un finale ricco di pathos, ma il cinismo in attacco di Alfonsi e Venturi, più il muro della Carraro chiudono il set per 2522 e la partita per 31. Ora la Volley 2002 sogna ad occhi aperti.

VOLLEY 2002 FORLI’ BOLOGNA – SNOOPY PESARO 3-1 (24-26; 25-16; 25-15; 25-23)

VOLLEY 2002 FORLI’ BOLOGNA: Ventura 34, Carraro 6, Fracassetti ne, Coriani (L) ne, Vece 11, Gadani (L), Galeotti ne, Ravanelli 4, Alfonsi 14, Devetag 0, Palomba ne, Valli ne, Peonia 5. All. Marone

SNOOPY PESARO: Tavelli 2, Fiesoli 16, Battistoni 0, Rita 5, Silotto 1, Aluigi 18, Bertozzi ne, Micheletti 0, Veglia 7, Furiassi (L), Bruzzone 3, Passaseo 0. All. Bertini

Arbitri: Bertonelli – Fontini

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.