Alex Finelli ” A Reggio a sprazzi, con Roma più concentrati ” ” Minard in crisi di fiducia, ci mancano 2 punti “

Alessandro Finelli ha parlato oggi a Radio International Bologna, ecco la sua disamina. “Sapevamo d’incontrare a Reggio Emilia una squadra in fiducia e che ha, ad oggi, la migliore difesa del campionato. A noi serviva maggiore continuità in tutte e due le metà campo. Siamo andati a sprazzi partendo male e chiedendo, poi, tanto alla panchina. Il break ad inizio ultimo quarto ci ha tagliato le gambe. Non nascondo, in ogni caso, che questa Virtus avrebbe dovuto avere ad oggi almeno due punti in più in classifica, per dare un volto diverso al nostro inizio di campionato. Siamo, comunque, a +1 in media inglese e speriamo di continuare a lavorare al completo. Il tecnico di Smith? E’ stato un episodio che andava gestito con una maggiore saldezza di nervi, perchè eravamo soltanto a -6, però, la gara l’avevamo persa prima. Quello è stato l’episodio che l’ha chiusa, ma non quello decisivo. Minard? Ricky è in crisi di fiducia. Vorrebbe fare, ma non ci riesce e, soprattutto, manca d’energia, che sarebbe il suo marchio di fabbrica, mentre Gigli ha mostrato quanto è importante per noi ed ha giocato domenica fin troppo rispetto a quello che era in grado di fare. Speriamo che possa adesso allenarsi con continuità e che il ginocchio non gli dia più tanto fastidio. Con Roma sarà un match chiave per noi perchè loro sono in un buon momento ed hanno giocato ultimamente gare solide. Sono molto atletici e sono guidati da Datome, capitano dentro e fuori il rettangolo di gioco, ma, penso che dobbiamo prima pensare a noi e cercare di fare il meglio possibile; voglio più concentrazione e determinazione“.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.