Alberto Bortolotti
Massa 2013, Vettel 2014 in Ferrari?
0 motori per Jorge e lo sfogo di Vale

gabbiadini
Gabbiadini, a gennaio ritorno all’Atalanta?
15 ottobre 2012
355270531ANDR1584-(2)
Sponsor, il Bologna ancora
con la Macron, per la Virtus
acqua San Benedetto
15 ottobre 2012
bortolottioutdoor

Qualche spunto interessante in tema motoristico viene da ” Rombo Tv “, in onda ieri sera su E’ Tv e Radio Nettuno.

Nugnes ha ribadito che 1) il rinnovo di Massa in Ferrari per un anno é cosa fatta da tempo 2) Vettel e Newey saranno in Ferrari dal 2014 3) Motogp e SBK si fonderanno, il campionato avrà un altro nome, sarà fatto di case ufficiali con moto più simili ai prototipi e le derivate di serie saranno ” confinate ” nella neo-SBK come team privati ( quello, in pratica, che in telecronaca aveva anticipato Meda ). 4) sarà lo stesso Meda il telecronista Superbike la prossima stagione.

Bentivogli ha dato una doppia e plausibile motivazione  tecnica al ” conservatorismo ” di Lorenzo, ottima qualifica, buona partenza, poi largo a Pedrosa. Si tratta, semplicemente, 1) del fatto che Honda va più forte di Yamaha 2) dell’esaurimento delle scorte di motori per Jorge, mentre Dani ne ha un altro impacchettato pronto all’uso.

Da segnalare poi il primo, piccolo ma significativo, sfogo di Rossi in un’intervista sulla Stampa uscita oggi e che leggete integralmente qui a fianco. ” A volte mi sono arrabbiato – ha ricordato -, quando i risultati non arrivavano. In quei momenti bisognava concentrarsi di più per risolvere i problemi, non dare la colpa ai piloti e pensare a qualcun altro che avrebbe potuto guidare meglio questa moto “. Per me ha ragione al 30/35%. Se aveva detto che lui e Burgess avrebbero risolto i problemi, bene, ciò non é avvenuto, e le colpe Ducati – che ci sono, indubbiamente – consistono, anzi, nell’essersi affidati troppo al carisma di Valentino.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.