Alberto Bortolotti
La Virtus sbanca Montegranaro
e resta al comando a punteggio pieno

rino_foschi
Vittorio Longo e Ugo Mencherini A caccia di un uomo-mercato Rino Foschi: Bologna è il mio sogno
13 ottobre 2012
rugby
Reno Rugby, su il sipario
sulla nuova stagione
13 ottobre 2012
bortolottioutdoor

E sono tre. La Virtus espugna Ancona, sede della Sutor Montegranaro, dopo avere rischiato, causa un terzo quarto particolarmente stitico, di subire irreparabili colpi dei marchigiani. Un’occhiata alle cifre rende subito giustizia alle due voci che hanno deciso il match. 9 bombe segnate, su 25 tentate, da Bologna, 5 su un numero identico di tentativi della Sutor. 41 rimbalzi contro 33. Quanto ai singoli protagonisti, uno scintillante Gaddefors nella prima metà mette insieme 22 minuti, 21 di valutazione, 9 rimbalzi e un’ottima precisione al tiro ( 3 su 3 da 2, 2 su 4 da 3, 2 su 3 dalla lunetta ). E la valorizzazione continua dei giovani ( Imbrò gioca 13 minuti infelici al tiro ma comunque importanti ) rende sicuramente felice Claudio Sabatini. Poeta – elogiato da Gigli nel dopogara – carica di falli i difensori, colleziona 6 assistenze e mette i due liberi della staffa, Hasbrouck piazza ben 5 bombe, Smith é il miglior rimbalzista difensivo della squadra ( 7 ), e Minard, pur con braccio sinistro dolorante, la mette da oltre l’arco sul 73 pari quando la vittoria non era affatto certa. Angelo Gigli rammenta che il percorso netto non era proprio scontato ” quando abbiamo visto il calendario, un pò abbiamo tremato ” e rimanda alla sfida incombente con Varese, roba d’altri tempi, ma nel frattempo esibisce una prestazione da incorniciare. 10 rimbalzi e 7 su 9 al tiro, scusate se é poco. Per gli avversari i 34 di valutazione, rispettivamente, di Steele e Slay sono i dati aritmetici più rilevanti. Come dice Gigli ” verranno anche momenti più duri ” ma intanto é lecito essere soddisfatti. Se non della cifra di gioco, almeno della coesione interna e della voglia di vincere. E’ già una bella partenza.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.