bortolotti01g
Adalberto Bortolotti Il maestro ricorda il campione scomparso: forti come Haller ne ho visti pochi
11 ottobre 2012
portanova
Tnas, condanna di 4 mesi
per Daniele Portanova
12 ottobre 2012
camminare

E’ un week-end a piedi quello che sta vivendo Bologna: ieri, oggi e domani la città é piena di eventi e iniziative organizzate da Comune, scuole e associazioni per festeggiare la “1° Giornata nazionale del camminare”, promossa da Federtrek col patrocinio del Ministero dell’Ambiente.

L’Assessore alla Mobilità Andrea Colombo commenta: “La scelta di Bologna per il convegno nazionale della Giornata del camminare ci onora perché riconosce il forte impegno della Giunta per una città sempre più a misura di pedone. Così, grazie a progetti innovativi come i T-Days, le zone 30 km/h nei quartieri fuori dal centro e i piedibus casa-scuola, e con il ricco cartellone di eventi promossi insieme alle associazioni, per un giorno diventeremo la capitale italiana della pedonalità”.

Sabato 13, CorriInPiazza

Dalle 15.30 alle 17 sul crescentone di Piazza Maggiore si terrà una manifestazione ludico-sportiva di avvicinamento all’atletica leggera per i più piccoli (5-10 anni di età), gratuita e aperta a tutti, con un percorso cronometrato composto da corsa veloce, salto ostacoli, slalom tra i coni, esercizi di destrezza.
Domenica 14: le iniziative di “Bologna pedonale”

La giornata di domenica sarà invece caratterizzata da un vasto programma di appuntamenti curati dalle associazioni che fanno parte di “Bologna pedonale”: dai trekking urbani ai piedibus delle associazioni Giardino del Guasto e Sounday, dalle passeggiate per riscoprire la città medioevale alle performance artistiche promosse da Italia nostra, fino all’info-point sui benefici dell’andare a piedi organizzato da Legambiente in collaborazione con UISP, Ausl e Ordine dei medici.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.